(Ri)scoprire il patrimonio immateriale cartario e rinnovare il legame di Comunità attraverso l’utilizzo dell’intervista e del digitale: è questo il duplice obiettivo del corso  Media Education & Storytelling: l’arte della carta filigranata di Fabriano nell’ambito delle iniziative di raccolta e descrizione del Patrimonio Immateriale rappresentato dall’arte della carta filigranata di Fabriano.

Il corso, prima edizione a Fabriano dal 17 al 21 febbraio 2020, affronta il tema dell’intervista quale strumento per raccogliere la testimonianza diretta dei protagonisti della secolare tradizione legata alla carta e alla filigrana di Fabriano con l’obiettivo di raccontare luoghi, usanze e tradizioni di un’intera comunità.

Affiancati da docenti specializzati, e utilizzando i device che già conoscono (smartphone, tablet), i ragazzi hanno così la possibilità di mettersi alla prova e raccogliere sul campo le testimonianze e creare l’intervista in ogni suo aspetto: dalla scelta dell’intervistato all’ideazione delle domande, dalla raccolta della testimonianza, fino al montaggio finale del video di narrazione.

Da una parte, dunque, lo storytelling digitale diventa il mezzo per (ri)scoprire il patrimonio di saperi e conoscenze legati alla tradizione della carta filigranata di Fabriano e, dall’altra, è l’occasione per rafforzare il legame tra generazioni diverse intorno ad un tema che è da sempre il fondamento della comunità fabrianese.


DOWNLOAD DELLA BROCHURE DETTAGLIATA
https://www.piauniversitadeicartai.it/wp-content/uploads/2019/12/brochure-formazione.pdf


Guarda i video prodotti durante la prima edizione del corso

Un’iniziativa di Fondazione CARIFAC nell’ambito del progetto collettivo di candidatura UNESCO dell’Arte della Carta Filigranata di Fabriano,
con Pia Università dei Cartai, Fondazione Fedrigoni Fabriano, Comune di Fabriano

Chiudi il menu
//